I disturbi sessuali possono essere vissuti dall’uomo e dalla donna in diversi modi e in diverse fasi del rapporto sessuale. I più diffusi possono essere:

Il calo del desiderio che si manifesta con una diminuzione di frequenza e intensità dell’impulso sessuale:

“ho voglia di fare l’amore con il/la mio/a partner ma mi blocco”
“non sento più il desiderio di fare l’amore con il/la mio/a partner ”
“non sento alcun tipo di attrazione verso l’altro sesso”


La disfunzione erettile per l’uomo o la mancanza di lubrificazione per la donna durante la fase dell’eccitazione:

“a volte riesco a tenere l’erezione ma dopo la penetrazione raggiungo l’orgasmo eiaculando precocemente”
“non riesco a raggiungere l’orgasmo con il mio partner e mi capita di fingere”
“non riesco a soddisfare il mio/a partner”

L’eiaculazione precoce per l’uomo o l’anorgasmia per la donna durante la fase dell’orgasmo:

“mi sento eccitato durante i preliminari ma al momento della penetrazione perdo l’erezione”
“l’idea di avere un rapporto con il/la mia/o partner mi stimola ma mi spaventa”
“ho paura di non riuscire ad avere un rapporto”

Vaginismo:

“ho voglia di fare l’amore con il mio partner ma sento dolore durante la penetrazione, credo di soffrire di vaginismo”
“sento ansia e timore prima di avere un rapporto”


Contattami

Se le emozioni che proviamo ci impediscono di vivere come vorremmo, al punto da condizionare negativamente la nostra vita, è il momento di chiedere aiuto.







* Campi obbligatori

Contattami